HA PIÙ VALORE UN FAN O UN’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER?

Qualche settimana fa ho risposto ad alcune delle contestazioni principali che i nostri potenziali clienti ci muovono: << Sono già su Facebook in modo gratuito […] la mia azienda è già presente con un profilo (personale)…perchè dovrei sottoscrivere la vostra soluzione?>> ed oggi mi ricollego a tale argomento affrontando altri due aspetti: i FAN e la visibilità. Nel contenuto precedente ho affermato che Facebook non è GRATIS soprattutto perchè siamo obbligati ad investire nelle Facebook Ads. Ads con cui possiam raggiungere il target da noi stabilito. Se ciò non avviene la maggior parte dei post pubblicati rimangono nell’oblio per due semplici motivi: il massimo della copertura organica che si riesce a raggiungere è del 15% e la maggior parte delle pagine aziendali non raggiunge neanche l’1% della copertura organica.

FAN

LEGGI ANCHE: FACEBOOK NON È GRATIS

Sempre meno utenti dunque vedono ciò che pubblichi dal momento che viene effettuata una selezione dei contenuti. Il responsabile di ciò è il News Feed Algorithm: una sorta di vigile urbano che regola il traffico dei milioni e milioni di contenuti creati quotidianamente. Un algoritmo – come quello di Google – che consente di restituire all’utente solo i contenuti che potrebbero essere interessanti per lui in base ad alcuni fattori. I fattori di selezione sono più di 100.000 e soltanto alcuni sono conosciuti (affinity-weight e time decay), mentre altri non sono noti per non rendere l’algoritmo completamente manipolabile per raggiungere risultati in modo poco convenzionale. Se si vogliono raggiungere tutti i nostri fan l’unica cosa da fare è sponsorizzare i post. 

LEGGI ANCHE:  PIO RISCUOTERE SUCCESSO ANCHE A SMAU NAPOLI 2017

Nonostante ciò ci sono ancora aziende che non mettono da parte il loro malsano obiettivo di incrementare FAN ad cazzum, dando a questa metrica di valutazione più importanza di quanto non ne abbia. Se la prima cosa che vi chiedono è << ma quanti follower mi fai raggiungere? >> <<ma possiamo incrementare i followers con qualche tecnica alternativa?>> lasciateli perdere perchè voglio solo la quantità indiscriminata e non la qualità. Una quantità che non avrà alcun valore e che diventerà il tuo più grande ostacolo, perchè Facebook ti penalizzerà. Dunque evita la zavorra dei FAN acquistati a PESO attraverso i bot (100.000 fan in 24h a 130€) ed evita di invitare tutti i tuoi amici perchè ti seguiranno soltanto per farti un favore essendo un tuo conoscente.

 

L’unica cosa da fare è puntare alla qualità della propria fan base costantemente seguendo queste primarie e semplici mosse:

  • INVITARE (I PROPRI AMICI SELEZIONANDOLI IN TARGET –  I PROPRI CLIENTI CON UNA COMUNICAZIONE DEDICATA –   I PROPRI COLLABORATORI COSI DA RICREARE ANCHE UN LUOGO DI LAVORO VIRTUALE)  

 

  • INTERAGIRE CON ALTRE PAGINE AFFINI O COMPLEMENTARE ALLA PROPRIA; 

 

  • INSERIRE UN BADGE DI RIMANDO SUL SITO WEB AZIENDALE E SU TUTTO IL MATERIALE PROMOZIONALE;

 

  • INSERIRE UN LINK DI RIMANDO NELLA PROPRIA FIRMA DIGITALE; 

 

  • PUBBLICARE CONTENUTI COSTANTEMENTE; 

 

  • UTILIZZARE LE FACEBOOK ADS; 

Queste linee ci aiuteranno a non perdere tempo, comunicando alle persone sbagliate un prodotto che non sarà mai di loro interesse.

VALE PIÙ UN FAN O UN ISCRITTO ALLA NEWSLETTER? 

Una volta costruita la propria fan base e raccolto le iscrizioni alla newsletter ti verrà spontaneo chiederti: << ma vale più un’iscrizione alla newsletter o un seguace su Facebook?>> La risposta è?!

Sono entrambe delle relazioni. Cambia soltanto l’intensità di tale relazione perchè un FAN stringe con TE un legame debole non entrando in intimità con la pagina e raramente vedrà ciò che pubblichi. Un iscritto alla newsletter invece ha un legame più forte perchè ti dona i suoi dati e perchè costantemente leggerà le tue comunicazioni. Con questo non voglio dire che uno strumento sia migliore dell’altro, ma voglio invitarti ad utilizzarli insieme cosi da fare leva sulle potenzialità di entrambi.


Scarica PIO sul tuo smartphone: 📲 iOS – goo.gl/4Zhmxl  📲 Android – goo.gl/BCNkb4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *